Turismo Medico Serbia | Chirurgia Estetica | Impianti glutei

English

Impianti glutei

L'aumento delle natiche (gluteoplastica) è un ingrandimento chirurgico dei glutei con protesi e / o il proprio tessuto adiposo, che è indicato in un certo numero di situazioni:

  • allo scopo di migliorare esteticamente i contorni del corpo in persone che sono per ragioni personali insoddisfatte della forma, delle dimensioni o della posizione abbassata dei glutei
  • Correzione della perdita di tessuto e del volume dei glutei dopo la gravidanza o una massiccia perdita di peso
  • correzione dell'asimmetria espressa del corpo (innata o acquisita)
  • Sostituzione della protesi per motivi funzionali o estetici

Chi sono i candidati ?

L'aspetto del sedere dipende dallo sviluppo del muscolo, dalla posizione del tessuto grasso e dal tono della pelle. L'attività fisica regolare che beneficia della formazione di modellamento dei glutei spesso solo parzialmente migliora l'aspetto della regione sedentaria.

I candidati ottimali per l'ingrandimento estetico dei glutei sono quelli che sono prima di tutto una buona condizione generale, un peso desiderato stabile, che ha un tessuto sproporzionatamente basso di grasso nell'area dei glutei rispetto ad altre parti del corpo o che hanno muscoli sedativi poco sviluppati. I candidati di questa operazione sono le persone di entrambi i sessi che sono insoddisfatte di forma, dimensione o pelle rilassata.

Come vengono determinate le dimensioni e la forma ideali della protesi?

È importante che, al primo esame del chirurgo, dichiari i tuoi desideri e le tue aspettative riguardo ai risultati in modo che il chirurgo, per una chiara comprensione del tuo stato attuale e di tutte le dimensioni misurate, suggerisca per te il miglior intervento, tecnica, approccio, dimensione e forma delle protesi.

Nel mondo e nel nostro paese, la legge ha approvato l'uso di protesi di silicone riempite con gel coesivo per l'ingrandimento estetico dei glutei. I placeboid speciali per glutei possono essere rotondi o anatomici, lisci o ruvidi.

Come definisci la tecnica e l'approccio ideale?

La decisione sulla procedura chirurgica proposta e i risultati finali influenzano le condizioni del paziente prima dell'intervento. La forma e la dimensione dei glutei, la qualità della pelle e il tessuto adiposo sottocutaneo, lo sviluppo dei muscoli sedativi, l'altezza, il peso e altri fattori locali, nonché le condizioni generali del paziente, sono influenzate dalla scelta dell'intervento chirurgico.

Se c'è un leggero eccesso di pelle, ridistribuzione del tessuto adiposo o l'inserimento di protesi al silicone, si ottiene un risultato eccellente. Con un significativo eccesso di pelle, è spesso necessario e un ulteriore irrigidimento chirurgico o riduzione della pelle.

L'allargamento dei glutei si ottiene posizionando la protesi più spesso in uno dei due strati: sotto la membrana muscolare o all'interno del muscolo della grande sella.

Il flusso dell'operazione

Preparazione preoperatoria

Dopo una panoramica del chirurgo e del piano di chirurgia concordato, i pazienti vengono sottoposti a una preparazione preoperatoria, che comprende un esame di un cardiologo interno, un anestesista e tutte le analisi di laboratorio necessarie. Al fine di prevenire la possibilità di un aumento del sanguinamento, è consigliabile interrompere l'uso di farmaci e integratori che aumentano il rischio di sanguinamento, come il medico ti informerà al momento dell'intervento.

Operazione

Quando viene confermato che il paziente ha una buona condizione generale e ha tutti i risultati, ci approcciamo correttamente al funzionamento. L'operazione viene eseguita in condizioni di anestesia generale e richiede un pernottamento postoperatorio nel nostro ospedale per un giorno.

La cicatrice è nel solco intergluteo o sul centimetro di esso su entrambi i lati e gli impianti sono posti all'interno del grande muscolo della sella o della sua membrana. Il taglio viene applicato a luoghi che danno il risultato estetico meno visibile e il più accettabile.

Se si stima che è necessario impostare gli scarichi in tasche appena formate, che vengono mantenute in media per 3-5 giorni. Durante l'operazione viene indossata una sostanza di compressione medica speciale, che di solito viene indossata per due settimane dopo l'intervento.

Trattamento postoperatorio

Dopo l'intervento, i pazienti vengono posti nella posizione dello stomaco in modo da non esercitare alcuna pressione sulla regione interessata. Lo stesso giorno dopo l'intervento, imparano come alzarsi e muoversi.

La maggior parte dei pazienti ritorna alle loro attività quotidiane dopo sette giorni o due settimane dopo l'intervento. L'attività fisica non deve essere somministrata 4-6 settimane dopo l'intervento.

Quali sono le potenziali complicazioni?

Il gonfiore, il dolore e la sensazione di tensione nella regione sedentaria è normale dopo l'intervento chirurgico, si indebolisce nel tempo e di solito passa in poche settimane. Il dolore è più pronunciato quando l'attivazione dei muscoli della sella e la pressione su di essi sono evitati e inizialmente evita i pacemaker e si consiglia di dormire sullo stomaco.

Sanguinamento, infezione, contrattilità capsulare, sensibilità cutanea, cicatrici inadeguate, scuoiamento e desquamazione, sudorazione della protesi e altre complicazioni non sono eventi comuni che il chirurgo ti notificherà in dettaglio all'esame stesso.

Tutti i pazienti sottoposti a chirurgia per l'allargamento della prostata dovrebbero considerare la possibilità di una re-chirurgia, poiché le protesi impiantate non possono durare per sempre e dopo un certo periodo di tempo è necessario sostituirle.

Impianti glutei - esempi

turismo-medico-impianti-glutei-esempi

Top